Dario Zaninelli
Romano di Lombardia, 03/04/1959
Politecnico di Milano
Dipartimento di Energia

Formazione:
Ha conseguito la Laurea con lode in Ingegneria Elettrotecnica nel 1984 e il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrotecnica nel 1989 presso il Politecnico di Milano, dopo un periodo in cui è stato "visiting scholar" presso il Worcester Politechnic Institute (Worcester, MA, USA).
Principali mansioni in ambito accademico ed esperienze lavorative:
Ha iniziato la carriera accademica nel 1990 come vincitore di concorso di ricercatore nella disciplina di Impianti Elettrici presso il Dipartimento di Elettrotecnica del Politecnico di Milano.
Attualmente è professore ordinario presso il Dipartimento di Energia nel SSD ING-IND33 (Sistemi Elettrici per l'Energia) ed è titolare dei corsi di Sistemi Elettrici per i Trasporti e di Sicurezza Elettrica al Politecnico di Milano.
Dal 2004 al 2007 è stato Presidente del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria dei Trasporti, e dal 2007 ad oggi è Presidente del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria dei Trasporti e della Logistica. Dal 2004 è membro della Giunta di Facoltà di Ingegneria Industriale del Politecnico di Milano.
È stato dal 2002 al 2007 membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria dei Trasporti presso l'Università la Sapienza di Roma, e dal 2008 è membro del Collegio Docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica al Politecnico di Milano.
Dal 2008 al 2010 ha ricoperto la carica di Coordinatore della Sezione Elettrica presso il Dipartimento di Energia del Politecnico di Milano.
Dal 2011 è Prorettore del Politecnico di Milano Delegato per il Polo Territoriale di Piacenza.
Competenze e campi di ricerca:
L'attività di ricerca del prof. Dario Zaninelli si svolge nei seguenti campi: qualità della potenza elettrica, sistemi elettrici per i trasporti, sicurezza elettrica.
Tale attività è testimoniata da più di 190 pubblicazioni nei temi sopra citati pubblicate su riviste e in atti di convegni internazionali e nazionali.
È autore del libro "Sistemi elettrici per l'Alta Velocità ferroviaria" edito da Polipress nel novembre 2010.
Cariche ricoperte:
- Membro effettivo della Commissione Provinciale di Vigilanza sui locali di Pubblico Spettacolo della Prefettura di Milano (dal 1996 ad oggi)
- Membro del Comitato Tecnico Amministrativo del Provveditorato Interregionale alle Opere Pubbliche per il Lazio, L'Abruzzo e la Sardegna del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (dal 2004 al 2009)
- Membro della Commissione Sicurezza Gallerie Ferroviarie presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (dal 2008)
- Membro della Commissione Efficienza Energetica presso il Ministero dello Sviluppo Economico (dal 2008)
- Membro della Commissione Sicurezza Gallerie Stradali presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (dal 2009)
- Componente effettivo del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici (dal 2010)
- Componente effettivo della Unità Tecnica Lavori Pubblici della Regione Lombardia (dal 2010)
- È stato Consulente Tecnico per la Procura della Repubblica di Milano e di Bolzano, ed inoltre è stato Consulente Tecnico di Ufficio per i Tribunali di Brescia, Milano, Firenze e per il TAR della Lombardia.
Affiliazioni:
- AEIT Federazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni, di cui è dal 2010 Coordinatore del Gruppo Specialistico “Sistemi Elettrici per i Trasporti”
- CIFI Collegio Ingegneri Ferroviari Italiano, di cui è dal 2005 Consigliere della Sezione di Milano
- IEEE Institute of Electrical and Electronics Engineers, di cui è dal 1997 “Senior Member” e dal 2010 “Co-Chairman” del “International Conference on Harmonics and Quality of Power Steering Committee”
- CEI Comitato Elettrotecnico Italiano, di cui è membro dei Comitati 3 A e B, 111 A e B, 9 C
- GUSEE Gruppo Universitario Sistemi Elettrici per l'Energia
- Ordine degli Ingegneri della provincia di Milano
Premi e riconoscimenti:Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana (onorificenza conferita dal Presidente della Repubblica il 2 giugno 2007)
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto