Daniele Rocchi
Milano, 18/06/1973
Politecnico di Milano
Dipartimento di Meccanica

Laureato presso il Politecnico di Milano nel 1999, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Meccanica Applicata nel 2004. Dal 30 dicembre 2002 ha preso servizio come Ricercatore presso il Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano. Autore di circa 40 pubblicazioni scientifiche e responsabile di diversi progetti/contratti di ricerca, la sua attività di ricerca più recente si svolge nel settore della dinamica dei sistemi meccanici, e riguarda principalmente la loro interazione con il vento analizzata sia attraverso metodologie sperimentali che numeriche. Si occupa, in particolare, di aeroelastica di ponti sospesi e strallati, di distacco di vortice da corpi tozzi, dello studio della risposta dinamica indotta dall’interazione fluido-struttura di passerelle pedonali, coperture di stadi, edifici civili, generatori eolici e veicoli ferroviari. È attualmente membro italiano del gruppo tecnico di lavoro incaricato di redigere la normativa europea CEN sugli effetti del vento laterale sui treni. Negli anni passati si è anche occupato dello studio della trasmissione delle vibrazioni in campo ferroviario e metropolitano e dell'emissione acustica di convogli ferroviari in transito. Ha partecipato a progetti di ricerca finanziati sia a livello nazionale (MIUR) che europeo (AOA: aerodynamics in open air) ed a progetti di ricerca privata collaborando allo sviluppo delle metodologie attualmente adottate nelle linee ferroviarie ad alta velocità per la gestione del traffico in funzione del rischio di ribaltamento per effetto di vento laterale.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto