Raffaella Neri
Politecnico di Milano
Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (ABC)

Diplomata in Industrial Design alla Scuola Politecnica di Design, Milano, 1981; si laurea in Architettura al Politecnico di Milano nel 1986.
Nel 1993 è Dottore di ricerca in Composizione Architettonica allo IUAV di Venezia; tesi “Saggio sulla costruzione. Una ricerca sul ruolo della costruzione nel progetto di architettura in rapporto a tipologia e decorazione”.
Nel 1994-95 svolge una ricerca post-dottorato su “I luoghi della città moderna. La periferia come occasione di intervento nella città”, e lavora alla organizzazione della mostra Il centro altrove (coord. A. Monestiroli), Triennale di Milano.
Dal 1996 è ricercatore in Composizione architettonica e urbana; tiene supplenze alla facoltà di Architettura di Camerino e allo IUAV di Venezia. Dal 2002 è professore associato alla Scuola di Architettura Civile; nel 2012 ottiene l’abilitazione nazionale al ruolo di professore di I fascia.
Dal 2003 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in Composizione architettonica, IUAV, Venezia.
Svolge attività di ricerca su temi che riguardano la teoria dell’architettura, il progetto urbano, il ruolo della costruzione nel progetto. Negli ultimi anni ha studiato i principi compositivi per gli insediamenti residenziali, la questione della riqualificazione delle aree dismesse e delle aree ex militari.
Partecipa a concorsi di progettazione; nel 1996 ha vinto il Premio Nazionale di Architettura Luigi Cosenza.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto