Franco Scarpelli
Milano, 12/11/1959
Università degli Studi di Milano-Bicocca
Dipartimento di Sistemi Giuridici ed Economici

Professore associato di Diritto del lavoro nell’Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Laureato in Giurisprudenza l’11 luglio 1983 presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in Diritto del lavoro su “La rappresentatività sindacale nei suoi profili evolutivi”; votazione: 110/110 con lode.
Dall’ottobre 1983 svolge attività di ricerca e didattica presso l’Istituto di Diritto del lavoro dell’Università di Milano, dove ha preso servizio come ricercatore il 18 maggio 1992.
Nell’ottobre 1985 è vincitore di una borsa di studio della Fondazione Confalonieri presso l’Università degli Studi di Milano.
Nel 1985 è vincitore di un posto di Dottorato di ricerca in “Diritto del lavoro e relazioni industriali” presso l’Università degli Studi di Bologna (svolto negli anni accademici 1985/86, 1986/87, 1987/88), comprendente attività di ricerca, partecipazione ad attività seminari, e un periodo di ricerca presso l’Institut de Recherche juridique sur l’Entreprise et les Relations Professionnelles, Université de Paris-X, Nanterre, Paris. Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Diritto del lavoro e relazioni industriali a seguito di esame sostenuto il 13 settembre 1989 (commissione formata dai prof. A. Anastasi, M. Rusciano, G. Nicolini).
Dall’a.a. 1996/97 tiene la supplenza dell’insegnamento di diritto del lavoro nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano, sede Bicocca (dall’a.a. 1998/99 Facoltà di Giurisprudenza della II Università degli Studi di Milano-Bicocca).
Nel 1998 è vincitore del concorso per professore di II fascia (associato) di diritto del lavoro, s.s.d. N07X, e dal 1° novembre 1998 ha preso servizio come associato di diritto del lavoro presso l’Università degli Studi dell’Insubria, Facoltà di Giurisprudenza, sede di Como.
Il 30 marzo 2001 è stato chiamato per trasferimento sull’insegnamento di diritto del lavoro nella Facoltà di Giurisprudenza della II Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Dal 1988 al 1993 segretario organizzativo e scientifico della Associazione Lavoro e Ricerche (ALAR) di Milano.
Dal 1995 cura per la «Rivista italiana di diritto del lavoro» «l’Osservatorio legislativo in materia di lavoro» (unitamente a Laura Castelvetri).
È componente della redazione della «Rivista italiana di diritto del lavoro», «Rivista giuridica di diritto del lavoro e della previdenza sociale», «Diritto delle relazioni industriali», «RGL News».
Dal 1996 è coordinatore del comitato di redazione di “Note informative”, pubblicazione del Coordinamento servizi legali della CGIL Milano e Lombardia.
Dal 1999 è componente del comitato scientifico della “Agenzia di solidarietà per il lavoro” (organismo per il reinserimento sociale e lavorativo dei detenuti), Milano.

Ha svolto attività di ricerca scientifica su svariati temi di diritto del lavoro e diritto sindacale.

Elenco totale delle pubblicazioni (per genere, e in ordine cronologico dalle più recenti).


Monografie e saggi monografici:

- Il patto Milano Lavoro: le ragioni del dissenso, in Diritto delle relazioni industriali, 2000, 2, p. 135.

- Diritti di informazione individuali e collettivi: l’incidenza sulla configurazione del contratto di lavoro, in Rivista giuridica del lavoro, 2000, n. 2, p. 271.

- Trasferimento d’azienda ed esternalizzazioni. Le opinioni di (Mariella Magnani e) Franco Scarpelli, in Giornale di diritto del lavoro e delle relazioni industriali, 1999, nn. 82-83, p. 491.

- Autonomia collettiva e autonomia individuale nella regolazione del rapporto dei lavoratori parasubordinati, in Lavoro e diritto, 1999, n. 4, p. 553.

- Esternalizzazioni e diritto del lavoro: il lavoratore non è una merce, in Diritto delle relazioni industriali, 1999, 3, p. 351 e in Studi in memoria di Massimo D’Antona (in corso di pubbl.).

- La libertà sindacale, in Diritto del lavoro, Commentario diretto da F. Carinci, vol. I, Le fonti. Il diritto sindacale, a cura di C. Zoli, UTET, Torino, 1998, pp. 1-40.

- Le proposte di legge, in Telelavoro e diritto, a cura di L. Gaeta, P. Pascucci, Giappichelli Editore, Torino, 1998, n. 4, p. 257.

- Dimensione contrattuale del rapporto di lavoro, responsabilità datoriale per la modifica delle mansioni, ruolo del giudice, in D&L Rivista critica di diritto del lavoro, 1997, n. 4, p. 717.

- I licenziamenti collettivi. La nozione e il controllo del giudice, in Quaderni di Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali, 1997, n. 19, p. 29.

- Iniziativa economica, autonomia collettiva, sindacato giudiziario: dall’art. 41 della Costituzione alla recente legislazione sulle trasformazioni dell’impresa, in Lavoro e diritto, 1996, n. 1, p. 15.

- Professionalità e nuovi modelli di organizzazione del lavoro: le mansioni, in Diritto delle relazioni industriali, 1994, n. 2, p. 43; ora in Associazione Lavoro e Ricerche - ALAR, Qualità totale e diritto del lavoro, ricerca diretta L. Spagnuolo Vigorita, Giuffrè, Milano, 1997.

- La fattispecie dei licenziamenti collettivi per riduzione del personale, in Legge 23 luglio 1991, N. 223, Commentario a cura di M. Persiani, Sub. art. 24, in Le nuove leggi civili commentate, 1994, n. 4-5, p. 1092 (saggio redatto con L. Spagnuolo Vigorita e L. Guaglione)

- Lavoratore subordinato e autotutela collettiva, Giuffrè Editore, Milano, 1993.

- Diritto comunitario, diritto sindacale italiano e sistema di relazioni industriali: principi e compatibilità, in Diritto delle relazioni industriali, 1993, n. 1, p. 151.

- L’ipotesi del “lavoro intermittente tramite agenzia” nell’ordinamento giuridico italiano, in Diritto delle relazioni industriali, 1992, n. 1, p. 97.

- Interposizione ed appalto nel settore dei servizi informatici, in Associazione Lavoro e ricerche - Alar, Nuove tecnologie e rapporti fra imprese. Profili giuslavoristici degli appalti di opere e servizi informatici, Milano, Giuffrè Editore, 1990.

- Autonomia collettiva e contratto individuale: l’efficacia normativa, in M. D’Antona (a cura di), Letture di diritto sindacale. Le basi teoriche del diritto sindacale, Jovene Editore, Napoli, 1990.

- Autonomia collettiva e rappresentatività sindacale tra funzione “gestionale” e funzione normativa, in Rivista italiana di diritto del lavoro, 1987, I, p. 612.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto