Michela Manetti
Camerino, 02/11/1957
Università degli Studi di Siena
Dipartimento di Scienze Politiche e Internazionali

Michela Manetti si è laureata in Giurisprudenza all’Università La Sapienza di Roma discutendo la tesi “Il conflitto tra poteri dello Stato nella dottrina e nella giurisprudenza costituzionale” (relatore il prof. Carlo Mezzanotte), con la votazione di 110 e lode; avvocato dal 1983, è iscritta all’Albo dei Cassazionisti, sezione speciale professori universitari; nel 1983 ha vinto il concorso libero per ricercatore universitario in Diritto pubblico generale presso la Facoltà di Scienze Politiche della Sapienza. Negli anni 1987- 90 ha svolto le funzioni di assistente del giudice prof. Enzo Cheli, presso la Corte costituzionale; nel 1990 è risultata tra i vincitori del primo Premio nazionale per giovani studiosi di diritto costituzionale “Egidio Tosato”; nel 1996 è risultata vincitrice del concorso nazionale di seconda fascia per Istituzioni di diritto pubblico e Diritto costituzionale, ed è stata chiamata dalla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Siena a coprire l’insegnamento di Istituzioni di diritto pubblico del corso di laurea in Scienze Politiche. Nel 1999 ha ottenuto l’idoneità nel concorso di prima fascia tenutosi a Catania per il gruppo N08X – Diritto costituzionale, ed è stata chiamata dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Siena a ricoprire l’insegnamento prima di Istituzioni di diritto pubblico, poi di Diritto costituzionale. Dall'anno accademico 2002- 2003 è inoltre titolare del corso di "Diritto dell'informazione".Negli anni 2001- 2007 è stata Coordinatrice del Dottorato in Diritto pubblico, istituito nel medesimo anno presso l'Ateneo senese. Ha insegnato “Giustizia costituzionale” presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Perugia, “Teoria e tecnica della normazione e dell’interpretazione” presso la Facoltà di Giurisprudenza della LUISS di Roma, e “Diritto parlamentare” nella Facoltà di Scienze Politiche de La Sapienza, dove insegna tuttora nel Master in Istituzioni parlamentari europee per consulenti di Assemblea.Nel 2006-2007 ha fatto parte della Commissione di esperti incaricata dal Governo di predisporre la riforma della legge sull’editoria. Nello stesso periodo ha fatto parte della Commissione governativa di studio sul riordino delle Autorità indipendenti. Nel triennio 2006 – 2009 è stata membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione italiana dei costituzionalisti ;E’ membro dell’ISLE, del Gruppo di Pisa e della Societas juris publici europaei. E’ componente del Centro Interuniversitario di Ricerca sui Diritti Umani e sul Diritto dell’Immigrazione e degli Stranieri (CIRDUIS), del quale è stata direttrice nel 2010-2011. Fa parte del Comitato scientifico delle riviste “ Rassegna parlamentare”, “Studi senesi” e “Medialaws.eu”.Dal 2010 è nella Direzione della rivista “Giurisprudenza costituzionale”. Nel 2012-2013 ha coordinato il progetto ISLE recante: “ Proposta di legge di riforma della governance della Rai”. Ha partecipato a numerosi Convegni e Seminari in Italia e all’estero. Ha pubblicato saggi in materia di diritto parlamentare, di diritto dell’informazione, di Autorità indipendenti, di bioetica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto