Michele Giovanni CAJA
Milano, 06/01/1968
Politecnico di Milano
Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (ABC)

Studia Architettura al Politecnico Milano e alla TU Dortmund. Professore Associato in Composizione Architettonica e Urbana al Politecnico di Milano, Dipartimento ABC. Dottorato in Composizione Architettonicaallo IUAV di Venezia (2005). Tra le altre università dove ha svolto attività didattica: ETH Zürich, Facoltà “Aldo Rossi”Cesena; FHP Potsdam.
Ha collaborato con diversi studi di architettura in Italia e all’estero, tra i quali Dortmund (J. P. Kleihues, 1990), Vienna e Milano (G. Grassi, 1994-96) e dal 1993 svolge la libera professione a Milano.
Il suo ambito di ricerca s’incentra sul rapporto tra teoria e progetto contemporaneo, riferito in particolare all’ambito italiano e tedesco. E’ autore e curatore di diverse pubblicazioni, tra le quali: Berlino Anni Venti. Firenze 2012; Cities in Transformation (a cura di), 2014.
Ha organizzato convegni e mostre, tra cui: Heinrich Tessenow. La ricchezza della semplicità (Parma/Milano, 2005); New Realism and Architecture of the City (Torino/Napoli, 2012).
Ha partecipato a diversi concorsi di architettura nazionali e internazionali, tra i quali: IX MIBA - International Biennale of Architecure Cracow, NowaHuta (Krakow, 2003); Humboldt Forum Berlin – Progetto per la ricostruzione del Castello di Berlino (2008).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto