Victor Crescenzi
Roma, 21/02/1945
Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
Dipartimento di Giurisprudenza

Victor Crescenzi è professore di Storia del diritto italiano nella Scuola (ex Facoltà) di Giurisprudenza dell’Università degli studi “Carlo Bo” di Urbino, presso la quale insegna anche Diritto comune. Dal 2005 dirige la rivista Diritto romano attuale. Storia, metodo, cultura nella scienza giuridica. Dalla sua fondazione è membro della Redazione di Initium. Revista catalana d’història del dret (Barcellona). E’ membro, inoltre, della Società italiana di storia del diritto, dell’Accademia romanistica Costantiniana e dell’Istituto Emilio Betti di scienza e teoria del diritto di Teramo. Ha studiato e studia la storia dell’interpretazione giuridica, la storia del diritto commerciale, la filologia giuridica, con l’edizione, tra l’altro, della Glossa di Poppi alle Istituzioni di Giustiniano (Roma, 1990), la storia dell’esperienza giuridica veneziana, sulla quale ha pubblicato, oltre ad altri saggi, Esse de Maiori Consilio. Legittimità civile e legittimazione politica nella Repubblica di Venezia (secc. XIII-XVI) (Roma, 1996); la storia della forma scritta degli atti giuridici, la storia della funzione documentaria, nonché la storia della prova per documenti, sui quali argomenti ha pubblicato vari lavori, tra i quali La rappresentazione dell’evento giuridico (Roma, 2005). Dal 2006 studia la storia del diritto del lavoro in età premoderna, con particolare attenzione al problema della subordinazione (tra gli altri lavori, Assoggettare per organizzare: varianti della subordinazione negli Atti del XIX Convegno dell’Accademia romanistica costantiniana, Roma, 2013).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto