Angela Giallongo
Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”
Dipartimento di Studi Internazionali. Storia, Lingue, Culture

Angela Giallongo è professore ordinario di Storia dell'educazione presso il Dipartimento DISTI dell’Università di Urbino. Nelle sue ricerche privilegia tematiche educative informali: esperienze gestuali, gerarchie sensoriali, comportamenti sentimentali e immaginario. Gli interessi scientifici sono prevalentemente concentrati sulla letteratura didattica vernacolare basso medievale, rivolta al grande pubblico francese e italiano, e sulle relative fonti iconografiche. Per le sue analisi, sulla scorta di N. Elias, della scuola delle “Annales”, di B.H. Rosenwein e di W. Reddie, ha privilegiato la categoria della mentalità e delle emozioni inserendole nei processi di lunga durata. Ha pertanto rintracciato temi (infanzia, genere, “regimi emotivi”, stereotipi visivi) e momenti particolarmente significativi per le tradizioni educative dell’età moderna e contemporanea. Su queste basi l’attività scientifica si è indirizzata verso alcuni nuclei tematici della storia dell’educazione e della pedagogia sociale con un approccio di taglio antropologico,attento agli aspetti materiali e simbolici dei fenomeni osservati. In primis, ha esaminato la rappresentazione del corpo nella tradizione occidentale, con particolare riguardo ai dualismi, ai significati ideologici e alle gerarchie sensoriali che ogni singola costruzione paidetica ha suscitato anche nel campo dell’educazione informale.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto