Andrea Bernieri
Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale
Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell’Informazione

Nato a Napoli il 20 agosto 1956, nel 1982 ha conseguito la laurea in Ingegneria Elettrotecnica presso la Facoltà di Ingegneria della Università di Napoli. Nella seconda sessione degli Esami di Stato dell’anno 1982 ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Ingegnere. Nel 1987 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Elettrotecnica, curricula “Misure Elettriche”, presso l’Università degli Studi di Napoli.
Dal 26.7.1988 al 30.10.1998 è stato Ricercatore Universitario e dal 1.11.1998 al 31.10.2002 è stato Professore Associato presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino, per il settore scientifico-disciplinare K10X “Misure Elettriche ed Elettroniche”. Dal 1.11.2002 è Professore Ordinario presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino, per il settore scientifico-disciplinare ING-INF/07 “Misure Elettriche ed Elettroniche”.
L’attività didattica del prof. Bernieri si è svolta a partire dal 1992 all’interno dei corsi di insegnamento universitari propri del settore scientifico-disciplinare di appartenenza. In particolare, è stato titolare dei corsi di Misure Elettriche I e II (corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, vecchio e nuovo ordinamento), Misure per l’Automazione e la Produzione Industriale (corsi di Laurea e di Diploma in Ingegneria Elettrica e Meccanica), Misure e Collaudo di Macchine ed Impianti Elettrici (corso di Laurea in Ingegneria Elettrica), Misure per l’Automazione e la Qualità (corso di Laurea in Ingegneria Elettrica, nuovo ordinamento), Strumentazione e Misure per l’Automazione (corso di Laurea in Ingegneria Meccanica, nuovo ordinamento) presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino.
E’ stato inoltre presidente della Commissione per l’Esame di Stato per l’Abilitazione alla Professione di Ingegnere presso l’Università degli Studi di Cassino per l’anno 2005.
Attualmente, è titolare dei corsi di Misure Elettriche (corso di Laurea in Ingegneria Elettrica), Strumentazione Automatica di Misura (corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni), Strumentazione e Misure per l’Automazione (corso di Laurea in Ingegneria Meccanica) presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Cassino.
E’ inoltre membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica e dell’Informazione dell’Università degli Studi di Cassino.
Dal novembre 1998 all’ottobre 2009 è stato Presidente del Centro d’Ateneo per i Servizi Informatici (CASI) dell’Università degli Studi di Cassino. In questa posizione ha coordinato e diretto l’intera ristrutturazione dell’impianto informatico/telematico dell’Università, realizzando fra l’altro la ristrutturazione dell’intera rete d’Ateneo, organizzata su 8 poli interconnessi in area geografica locale e costituenti l’attuale Campus d’Ateneo, al quale sono integrate le sedi periferiche di Terracina, Frosinone, Sora ed Atina. Ha inoltre coordinato l’informatizzazione delle procedure gestionali/amministrative globali d’Ateneo oltre che l’informatizzazione dei singoli uffici dell’Amministrazione con procedure di Office Automation e di interconnessione in rete locale. Ha inoltre diretto la realizzazione dei servizi integrati di rete (posta elettronica, ftp, servizi on-line per gli studenti e per il personale docente ed amministrativo).
E’ stato Responsabile Tecnico del progetto “UniCasNet” per la realizzazione della Rete Telematica a Larga Banda dell’Università di Cassino per la Ricerca, la Didattica ed i Servizi al Territorio, caratterizzata da uno sviluppo geografico di circa 80km in area urbana (Cassino) ed interurbana (Atina, Sora Frosinone).
Ha coordinato e diretto la ristrutturazione della rete telefonica d’Ateneo, con lo sviluppo di soluzioni innovative basate su tecnologia VoIP su piattaforma Open Source (progetto “VoCas”).
E’ stato responsabile del Progetto “WiSE” (Wireless Service Environment) sviluppato dall’Università di Cassino per la diffusione della connettività wireless all’interno dell’Ateneo.
E’ stato delegato rettorale per la rete GARR, per i servizi informatici e per l’e-learning; è stato responsabile delle azioni ICT d’Ateneo all’interno del progetto CampusOne CRUI/MIUR.
Per conto del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) è attualmente valutatore di progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale/Precompetitivo presentati nell’ambito del D.M. 29 luglio 2005 (Legge 46/82 F.I.T.).
Per conto del Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR), è stato componente del Comitato Tecnico di indirizzo, coordinamento e controllo per la Rete dei Centri di Competenza Tecnologici (Programma Operativo Nazionale 2000-2006, Misura II.3 “Centri di Competenza Tecnologica” e Misura III.2 “Formazione di alte professionalità per lo sviluppo e la competitività delle imprese con priorità alle PMI”, Azione b), nonché componente della Commissione di valutazione dei progetti di finanziamento riferiti al Programma Operativo Nazionale (PON) 2000-2006 “Ricerca, Sviluppo Tecnologico ed Alta Formazione“ per le aree in Obiettivo 1 e relativi alle Misure: II.1.a “Potenziamento della dotazione di attrezzature scientifico-tecnologiche”, II.2.b “Sistemi innovativi per l’apprendimento e lo sviluppo delle conoscenze”, II.2.c “Potenziamento della dotazione di attrezzature scientifico-tecnologiche nell’area ICT”, II.2.a “Infrastrutture di rete locale”, di cui è stato anche valutatore in itinere, II.2.a “Sistemi di calcolo e simulazione ad alte prestazioni”.
Per conto del Ministero delle Attività Produttive (MAP) è stato valutatore di programmi di Sviluppo Precompetitivo ed Industrializzazione dei Risultati a valere sul II Bando PIA Innovazione nell’ambito del Programma Operativo Nazionale (PON) 2000-2006, “Sviluppo imprenditoriale locale”, Misura II.1.a.
Per conto della Consip SpA / Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) è stato membro della Commissione di Valutazione delle gare per l’affidamento dei servizi di Consulenza, Sviluppo, Manutenzione ed Assistenza del Sistema Informativo per il Controllo di Gestione del MEF e dei servizi per lo Sviluppo, Manutenzione e Gestione del Sistema “Rapporti Unione Europea” nell’ambito del Sistema Informativo Integrato del MEF, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato.
Per conto della Regione Campania è attualmente membro del Comitato Tecnico-Scientifico di valutazione dei progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Precompetitivo presentati a valere sui fondi del POR Campania 2000/2006, Misura 3.17, nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro in materia di E-Government e Società dell’Informazione, Progetto Metadistretto del settore ICT.
Per conto della Regione Emilia Romagna è attualmente valutatore dei progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Precompetitivo presentati a valere sui fondi del Programma Regionale per la Ricerca Industriale, l’Innovazione ed il Trasferimento Tecnologico (PRRIITT), Misura 3.1, Azione A.
Per conto della Regione Veneto è stato valutatore dei progetti di Ricerca Industriale e Sviluppo Precompetitivo presentati a valere sui fondi DOCUP 2000 – 2006, Ob. 2, Misura 1.7, azione C.
È stato inoltre membro del Comitato per l’Alta Sorveglianza per la costruzione della nuova sede della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cassino, nonché membro di Commissioni di valutazione di progetti ed appalti per l’informatizzazione di Enti Locali ed istituzioni pubbliche. Ha partecipato a Commissioni per il reclutamento di personale tecnico-amministrativo e per le attività di ricerca per conto dell’Università degli Studi di Cassino.
L’attività scientifica del prof. Bernieri si è svolta, a partire dal 1988, all’interno dei Dipartimenti di Ingegneria Industriale (DII) e di Automazione, Elettromagnetismo, Ingegneria dell’Informazione e Matematica Industriale (DAEIMI), di cui attualmente è Direttore Vicario, dell’Università degli Studi di Cassino, come afferente al Laboratorio di Misure Industriali degli stessi Dipartimenti. In precedenza, nel periodo 1982-1988, è stato collaboratore scientifico presso le Cattedre di Misure Elettriche II (Collaudi) e di Impianti Elettrici della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli “Federico II”, ha collaborato con il CESI - Centro Elettrotecnico Sperimentale Italiano “G.Motta”, Milano - nell’ambito delle ricerche sull’accumulo elettrochimico promosse dal Progetto Finalizzato Energetica 2 del C.N.R.-E.N.E.A, e con il Tecnomasio Italiano Brown Boveri, per l’analisi di modelli termici dei motori per trazione ferroviaria.
Attualmente è responsabile della Unità Operativa dell’Università di Cassino del Gruppo Nazionale Misure Elettriche ed Elettroniche (GMEE), all’interno del quale ha sviluppato significative attività di ricerca nell’ambito dei temi di ricerca nazionali del Gruppo (“Strumentazione per la diagnostica industriale”, “Metodologie, procedure e tecniche strumentali per la qualificazione di prodotti e servizi”), con specifico riferimento alla progettazione e realizzazione di stazioni automatiche di misura, allo sviluppo di tecniche ed algoritmi di misura per la modellizzazione e caratterizzazione di sistemi dinamici, allo sviluppo di algoritmi neurali per l’individuazione e la diagnosi di guasti in sistemi dinamici, allo sviluppo di tecniche e strumenti per la diagnosi non distruttiva di strutture conduttrici mediante correnti indotte (Eddy Currents), alla individuazione di tecniche e strumenti per la misura della potenza elettrica in regime deformato e per la definizione e caratterizzazione di indici di valutazione della Power Quality in sistemi di distribuzione dell’energia elettrica.
È titolare di fondi di ricerca relativi ai programmi PRIN del MIUR nonchè dell’Università di Cassino e partecipa a convenzioni e progetti e di ricerca nazionali finanziati da enti pubblici (PRIN MIUR,CNR, Università) e privati.
Ha partecipato a congressi nazionali ed internazionali, anche in qualità di chairman.
È autore di oltre 100 pubblicazioni su riviste internazionali e su atti di congressi internazionali e nazionali propri del settore scientifico di appartenenza. È inoltre referee della rivista IEEE Transactions on Instrumentation and Measurement.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto