Marie VIALLON
Université Jean Moulin Lyon 3
Faculté des Langues

Marie Viallon si è laureata in italianistica all'Università di Lione discutendo una tesi dal titolo Lodovico Beccadelli. Storia delle cose occorse in Italia e fuori dall’anno 774 al 1560, edizione critica (rel. prof. Christian Bec). Dal 1988 è in servizio presso la Facoltà di Lingue dell'Università di Lione III, dapprima come associata poi come professore di prima fascia. Tiene corsi di letteratura e civiltà italiana nonché di metodologia dell'analisi critica. Si è interessata soprattutto di letteratura e civiltà dei Cinque e Seicento, con ricerche sul mondo veneziano e sul mondo religioso, ha pubblicato: Venise et la Porte ottomane (1453-1566), un siècle de relation vénéto-ottomanes, Paris, Economica, 1995; Paolo Sarpi. Histoire du concile de Trente, Paris, Champion, 2002; Pietro Bembo. DE Ætna. première traduction française, Clermont-Fd, PUBP, 2004; L'Italie 1541 ou l’unité perdue de l’Eglise, Paris, Ed. du CNRS, 2005; Savonarole, glaive de Dieu, Paris, Ellipses, 2008; Paolo Sarpi. Politique et religion en Europe, Paris, Garnier, 2010. In preparazione: Paolo Sarpi. Lettres italiennes, presso la Garnier a Parigi. Dirige un sito on-line che propone l'epistolario di Paolo Sarpi in database (correspondance-sarpi@univ-st-etienne.fr) con accesso libero e gratuito.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto