Fabio ZUCCA
Belgioioso, 07/06/1959
Università degli Studi di Pavia
Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione sulla Storia del ’900 (CIRDS ’900)
Fabio Zucca Aracne editrice

Laureato a pieni voti con lode all’Università di Pavia, dove sarebbe poi stato responsabile di diversi insegnamenti, nel 1996 Fabio Zucca ha conseguito il Dottorato in Storia del federalismo e dell’unità europea, con la tesi I poteri locali e il processo di integrazione europea (1950-1979) è poi stato borsista post dottorato per l’area di Scienze storiche. È stato successivamente nominato cultore della materia in Storia del Risorgimento presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Pavia.
Dopo la laurea ha partecipato in modo continuativo all’attività scientifica del Dipartimento di Scienze storiche e geografiche “Carlo M. Cipolla” dell’Università di Pavia occupandosi di temi relativi alla storia dell’età contemporanea. Nel maggio 2002 è diventato direttore del Centro interdipartimentale di ricerca e documentazione sulla storia del ‘900, di cui oggi è presidente e dal marzo 2005 direttore dell’Archivio storico dell’Università di Pavia. In questi ambiti si è anche occupato dell’acquisizione, conservazione e valorizzazione di archivi relativi alla storia dell’unificazione europea. Dal 2012 è direttore della collana “Storia del Novecento” pubblicata dalla casa editrice Unicopli di Milano.
Nell’ambito della ricerca contemporaneistica si è occupato di temi che lo hanno portato ad approfondire una riflessione storica sul processo di unità europea che ha natura federalista e che, pertanto, è coerentemente pensabile solo in quella prospettiva. Partendo dall’analisi dell’atteggiamento che le amministrazioni locali, le più vicine al territorio e alle esigenze dei cittadini, hanno avuto rispetto all’idea dell’unità europea ha ricostruito e interpretato il processo d’integrazione europea. La ricerca è stata pubblicata con il titolo: Autonomie locali e federazione sovranazionale. La battaglia del Conseil des Communes et Régions d’Europe per l’unità europea, nella collana di Storia del federalismo e dell’integrazione europea edita da il Mulino, con prefazione del presidente Valéry Giscard d’Estaing.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto