Annamaria Amitrano
Napoli, 03/02/1944
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Psicologia

Annamaria Amitrano Savarese è professore ordinario di Etnostoria e di Antropologia dell’Educazione nella Università degli Studi di Palermo. Ha insegnato anche Antropologia culturale, Etnologia e Storia delle Tradizioni Popolari e ha coordinato il Master universitario in “Tutela dei diritti dei bambini e degli adolescenti”.
È componente del comitato scientifico per l’Edizione Nazionale delle Opere di Giuseppe Pitrè (D.P.R.06/03/1986) e per l’Edizione Nazionale delle Opere di Salvatore Salomone Marino (D.P.R. 19/03/1991). Ha preso parte a numerosi progetti ministeriali fra cui la Celebrazione del Cinquecentenario della Scoperta dell’America e ha presieduto il Comitato Nazionale “La Fotografia italiana e la civiltà dell’immagine” sotto l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica. È Vice-presidente del Centro Internazionale di Etnostoria–Fondazione Aurelio Rigoli.
Fra i suoi interessi scientifici: l’Antropologia del Territorio, la Spettacolarizzazione delle Culture, Dinamica Sociale, Multiculturalità ed Interculturalità, Antropologia Religiosa. Ha all’attivo una molteplicità di partecipazioni a Congressi Nazionali ed Internazionali.
Tra le sue principali pubblicazioni: L’Eterno Europeo, Uomini e Santi, Sicilia Antropologica, L’Appartenenza Etnica, Saggi Antropologici (2 voll.), L’Italia nella Camera oscura. Ha curato nell’ambito dell’Edizione Nazionale G. Pitrè il volume, Sul Santo Uffizio in Sicilia; e il volume, Studi di Poesia Popolare; e nell’ambito dell’Edizione Nazionale Salvatore Salomone Marino, il volume Costume e usanze dei contadini di Sicilia.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto