Simone Brioni
Stony Brook University
Department of European Languages, Literatures, and Cultures

Simone Brioni è Assistant Professor all’università statale di New York, Stony Brook. Si occupa della rappresentazione letteraria e cinematografica delle migrazioni e del colonialismo in Italia nella prospettiva degli studi culturali, degli studi sulla traduzione e della teoria postcoloniale. È stato Institute of Advanced Studies Early Career Fellow — University of Warwick, e Visting Fellow all’Institute of Modern Languages Research — University of London. Le sue pubblicazioni includono la monografia J.G. Ballard. Il futuro quotidiano (Prospettiva, 2011) e la curatela dei volumi Somalitalia. Quattro vie per Mogadiscio (Kimerafilm, 2012) e Aulò! Aulò! Aulò! Poesie di nostalgia, d’esilio e d’amore (Kimerafilm, 2012) di Ribka Sibhatu, che contengono rispettivamente i documentari Aulò. Roma postcoloniale e La quarta via. Mogadiscio Italia, di cui è coregista e coautore.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto