Wanda Andreoni


Wanda Andreoni ha studiato Fisica presso la Sapienza – Università di Roma, poi ha intrapreso il lavoro post–dottorato presso molte istituzioni all’estero, in particolare presso i laboratori della Bell e degli istituti del EPFL di Fisica applicata e sperimentale. Nel 1986 è entrata a far parte del team di ricerca IBM di Zurigo. A partire dal 2005 è stata il capo progetto per le applicazioni di calcolo profonde e membro dell'Accademia di IBM di tecnologia. Nel 2007 è stata nominata professore presso l’EPFL e nel 2010 è diventata ordinario presso l’Istituto di Fisica teorica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto