Enzo Mataloni


Ingegnere “atipico”, studente lavoratore e persona fortunata è socio fondatore di Serint Group Italia, società di ricerca, progetti, consulenza e servizi operante sul territorio Nazionale al cui interno presiede e coordina l’Area Progetti e Sostenibilità. Ha maturato un’esperienza significativa nell’ambito dei Sistemi di Gestione certificabili (qualificato sia come valutatore di terza parte sia iscritto nei registri European Organization for Quality e Quality Professional) oltre ad aver partecipato al Gruppo di Lavoro UNI su Responsabilità Sociale ed ISO 26000. Si è altresì occupato di Mystery Client (Certificato AICQ-SICEV), Disciplinari di servizi nonché di Progetti organizzativi, essendo stato Project Manager di progetti complessi per clienti quali Ferrovie dello Stato, Autostrade per l’Italia e Wind). Oggi si occupa prevalentemente di Progetti su Sostenibilità e Responsabilità Sociale tra i quali il ricordiamo Progetto PercoRSI (committente CCIAA di Rimini e Provincia di Rimini e coordinamento dall’Associazione di Promozione Sociale Figli del Mondo), il Progetto ParCO2 (Progetto di Riqualificazione di vecchi Sito Produttivo sviluppati secondo la metodologia della Compensazione Locale della CO2), il Progetto di supporto alla definizione del “Piano integrato di intervento per la Sicurezza e il miglioramento della Qualità della vita Lavorativa” secondo l’art. 41 della Legge Regionale 1 agosto 2005 n. 17 (Committente: Regione Emilia Romagna) nonché la creazione di una “Rete di Imprese che favorisca il Baratto tra Organizzazioni” (www.retequinc.it) sempre però in una logica di Responsabilità Sociale.Abruzzese di nascita contribuisce all’aumento del PIL Nazionale avendo a casa 3 splendidi pargoli: questo lo porterà a lavorare almeno per i prossimi 50 anni!
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto