Michele Gerace


Nel 2006, laureato con lode in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Roma ‘La Sapienza’, diventa vice-presidente dei ‘cento giovani’ e direttore de ‘il laboratorio dei 100’, un’Agenzia telematica Settimanale Plurilingue di Formazione Ricerca ed Innovazione.Attraverso il “il laboratorio dei 100” decide assieme ai ‘cento giovani’ – convinto che sono i giovani ad avere, più di ogni altri, la capacità di interpretare il significato autentico e profondo di cambiamenti – di investire con maggiore forza proprio su di loro per il rilancio del Paese coinvolgendoli in attività di ricerca e di formazione su: l’Unione europea, la ricerca, il lavoro, la scuola, le pari opportunità, l’ambiente e le piccole e medie imprese.A partire dal tessuto sociale del territorio, con “il laboratorio dei 100” lavora per offrire a ragazze e ragazzi uno strumento per comprendere e vivere da protagonisti l’era della globalizzazione, ponendo molta attenzione alla formazione dei giovani in vista dello sviluppo integrale della persona attraverso l’organizzazione di dibattiti, convegni e iniziative culturali di respiro nazionale ed internazionale, in modo da poter garantire a tutti i giovani di buona volontà, un avvenire in piena concorrenza con ragazze e ragazzi degli altri Paesi, per essere la classe dirigente di oggi e di domani.Successivamente fonda, divenendone il presidente, l’Osservatorio sulle Strategie Europee per la Crescita e l’Occupazione, allo scopo di analizzare in modo continuo e attento la realtà economica e sociale nel suo costante evolversi in relazione alla mappa dei valori fondamentali nella loro applicazione pratica in Italia come in Europa.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto