Salvatore Biazzo


Nato ad Avellino, ha iniziato nella redazione del quotidiano Roma, occupandosi di cronaca e di sport. È stato assunto in Rai, per chiamata diretta, nel 1980. Per la tv di stato ha lavorato al Tgr Lazio e al Gr2 sport, per poi approdare alla Rai di Napoli dove attualmente ricopre il ruolo di capo dei servizi sportivi. Insieme a Silvio Luise cura la rubrica “Nea Polis” dedicata alle nuove tecnologie e al web.
Ha frequentato la scuola per radiotelecronisti televisivi di Perugia ed è stato uno dei volti di Novantesimo minuto.È stato coautore del libro-inchiesta “Ultime voci dall’epicentro” (1981). Ha firmato tre libri: “Il mio Napoli” (1995), “La Lingua trasmessa” (2003), “Dizionario del giornalista“ (2007).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto