Mate Maras
Studenci, 02/04/1939


Mate Maras è un traduttore letterario croato contemporaneo. Tra le sue traduzioni si segnalano in particolare quelle dall’italiano (Dante, Petrarca, Boccaccio, Machiavelli, Tomasi di Lampedusa, Svevo, Tomizza), dal francese (La Chanson de Roland, Rabelais, Marie de France, Proust), dall’inglese (Beowulf, tutte le opere di W. Shakespeare, il Paradiso perduto di J. Milton) e dal rumeno (Luceafărul di M. Eminescu). È inoltre autore di un Rimarij — Srokovni rječnik hrvatskoga jezika (Rimario della lingua croata), della raccolta di poesie Kasna berba (Tarda vendemmia) e del romanzo Pisma od smrti (Le lettere della morte).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto