Simone Lenzi


Dopo gli studi in filosofia all’università di Pisa, inizia ad affrontare diversi lavori, tra cui accompagnatore turistico, programmatore e libraio. Nel 1990 inizia a scrivere e cantare per i “Virginiana Miller”. È considerato, come autore, tra le figure più interessanti e di maggior talento del panorama musicale. Nel 2012 pubblica il suo primo romanzo, intitolato La generazione. Da questo libro è stato tratto il soggetto per il film Tutti i santi giorni di Paolo Virzì, uscito nello stesso anno. Lenzi ha lavorato nel film anche come co-sceneggiatore. La canzone omonima dei “Virginiana Miller” presente nel film è vincitrice del David di Donatello come ”miglior canzone originale” nel 2013. Nel 2013 pubblica il libro Sul Lungomai di Livorno e nel 2014 Mali minori.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto