George Ritzer


George Ritzer è uno dei sociologi più importanti negli Stati Uniti. Ha coniato il concetto di “sistema McDonald’s” per spiegare l’uniformazione e l’omologazione dei costumi sociali, mettendo in guardia contro le seduzioni e gli allettamenti della “Mcdonaldizzazione”. Tra le sue opere: The McDonaldization of Society, tradotto in 16 lingue, tra cui l’italiano (1997), The McDonaldization Thesis: Exploration and Extensions (1998), in cui Ritzer applica la sua tesi a diversi ambiti, tra cui anche il turismo; McDonaldization: The Reader (2002), La religione dei consumi. Cattedrali, pellegrinaggi e riti dell’iperconsumismo e la Globalizzazione del nulla (2005).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto