Ibn al-Sarrāğ al-Šantarīnī


Studioso arabo-andaluso morto verso la metà del XII secolo e noto come Ibn al-Sarrāğ al-Šantarīnī. Nativo – come suggerisce il relativo antroponimico al-Šantarīnī – di Šantarīn, attuale Santarèm in Portogallo, fu uno dei massimi esperti di lingua araba dell’Andalusia araba e come tale celebrato dai biografi arabi posteriori.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto