Giorgio Rocco
Politecnico di Bari
Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura

Laurea con lode in Architettura, Università di Roma, 1981; 1985-1993 prima allievo e poi architetto della Scuola Archeologica Italiana di Atene; 1993-1995: Professore a contratto presso la FdA dell’Università di Roma; 1995-1997: professore a contratto presso la FdA del Politecnico di Bari; 1998-2002: Professore Associato ICAR/18 presso la FdA dell’Università di Chieti; 1998-2003: Membro del CdD del Dottorato in Storia dell’Architettura e Restauro dei Monumenti della FdA dell’Università di Chieti; dal 2002 a oggi, Professore Ordinario ICAR/18 nella FdA del Politecnico di Bari; dal 2003 Preside Vicario della FdA del Politecnico di Bari; dal 2003: Presidente del Consiglio della Biblioteca Centrale della FdA del Politecnico di Bari; dal 2004: membro del CdD del Dottorato in Progettazione architettonica per i paesi del Mediterraneo presso il Politecnico di Bari; dal 2005 membro del CdA del Cineca, per il Politecnico di Bari; 2009-2012: Presidente dei CUC di Architettura e Disegno Industriale presso la FdA del Politecnico di Bari; Membro del consiglio scientifico della rivista “Palladio”; fondatore e co-direttore della rivista “Thiasos”. La produzione scientifica riguarda l’architettura di età greca, ellenistica e romana. Le aree di ricerca sono in Italia: Taranto, Crotone; in Grecia: Gortina (Creta), Ialisos, l’Atabyros e Rodi (Rodi), Kos e l’Isthmos (Kos), Kalymnos; in Nord Africa: Leptis Magna (Libia), Althiburos (Tunisia). Ha pubblicato 56 titolo dal 1990 a oggi (Cineca): 5 monografie, 1 curatela, 21 contributi in volume, 13 articoli in Atti di Convegni Internazionali, 10 articoli in riviste scientifiche, 3 recensioni, 4 voci tematiche in enciclopedia.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto