Stefano Ciccotti
Roma, 01-08-1960

Quadrato della Radio

Stefano Ciccotti, ingegnere elettronico e presidente dell’Associazione “Quadrato della Radio”, è nato a Roma nel 1960. Ha iniziato la carriera professionale nel 1985 come ingegnere progettista presso i Laboratori Difesa della società Selenia per poi passare nel 1987 alla RAI dove ha svolto vari incarichi nella Direzione Tecnica come esperto di telecomunicazioni avanzate. Nel luglio del 1995 ha lasciato la RAI per essere nominato Assistente Tecnico del Direttore Centrale di Omnitel Pronto Italia. Nel luglio 1997 è stato nominato Vice Direttore Tecnico di Mobilkom Austria AG, partecipata del gruppo Telecom/TIM e primo operatore radiomobile austriaco, e nel luglio 1998 è stato nominato Direttore della Divisione Trasmissione e Diffusione della RAI, col compito di avviare la societarizzazione della parte impiantistica della concessionaria pubblica, compito che si è concluso il 1° marzo 2000 con la creazione di RAI WAY S.p.A., di cui è da allora Amministratore Delegato. È membro di numerose organizzazioni tecniche nazionali e internazionali e del consiglio direttivo della AICT (Associazione per la Tecnologia dell’informazione e delle Comunicazioni). È Vicepresidente, membro del Consiglio direttivo e del Comitato Strategico dell’ANFoV, nonché Responsabile dell’Osservatorio “Nuove forme di distribuzione radiotelevisiva: piattaforme cross-mediali e servizi web oriented” della stessa ANFoV. È stato professore a contratto di “Sistemi di elaborazione delle Informazioni” presso la Facoltà di Ingegneria Industriale dell’Università Telematica Guglielmo Marconi (Roma) e di “Sistemi e Tecnologie della Comunicazione” presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione della “Sapienza” Università di Roma.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto