Augusto Garuccio
Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”
Dipartimento Interateneo di Fisica “Michelangelo Merlin”

Il professor Augusto Garuccio, docente di Storia e Fondamenti della Fisica presso l’Università degli Studi di Bari, ha affrontato i problemi connessi alla struttura non locale della meccanica quantistica e agli eventuali rapporti tra questa proprietà e la teoria della relatività. Si è interessato, in particolare, delle verifiche sperimentali della non località attraverso la disuguaglianza di Bell e del ruolo delle ipotesi supplementari nell'interpretazione dei dati sperimentali. Ha anche affrontato le problematiche connesse all'utilizzo dei processi di dissociazione parametrica nella produzione di stati entangled, proponendo l’utilizzo di nuovi tipi di sorgenti. Recentemente si è interessato dei problemi connessi alla fattorizzabilità nei modelli a variabile nascoste e di aspetti di storia e didattica della fisica contemporanea.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto