Giorgio Villa
Lecco, 19/01/1953


Giorgio Villa è psichiatra responsabile della Comunità Terapeutica di via Montesanto, 71 (ASL RM E). Tra le sue pubblicazioni: Delirio e fine del mondo, Liguori, Napoli, 1987; L’oblio del pharmakon: psicologia e antropologia dell’uso e dell’abuso delle droghe, EuRoma, 1988; La terra reale: dèi, spiriti, uomini in Nepal, (con Romano Mastromattei e Francesco Giannattasio), Valerio Levi, Roma, 1988; Violenza e psicosi, (con A. Grispini e G. Di Cesare), Carocci, Roma, 1998; Dimagrire con la psichiatria, Exòrma, Roma, 2011.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto