Gèrard Lutte


Géreard Lutte, ordinario di Psicologia dello sviluppo presso la “Sapienza” Università di Roma, unisce strettamente l’insegnamento, la ricerca e il lavoro con giovani che si organizzano per uscire dalla marginalità, nell’intento di costruire una psicologia organica alle loro lotte di liberazione. Ha lavorato con organizzazioni internazionali di giovani, con giovani sandinisti in Nicaragua e ha fondato, in Guatemala, l’associazione “Las Quetzalitas”, gruppo di auto-aiuto di ragazze uscite dalla strada, e il “Movimento delle ragazze e ragazzi di strada”. In Italia e in Belgio ha iniziato la “Rete di amicizia con la ragazze e i ragazzi i strada del Guatemala”. Tra le sue pubblicazioni affini al tema: Sopprimere l’adolescenza? (Ed. Gruppo Abele, Torino), Psicologia degli adolescenti e dei giovani (il Mulino, Bologna) e presso l’editore Kappa Quando gli adolescenti sono adulti: i giovani in Nicaragua, Dalla religione al vangelo: giovani rivoluzionari in Guatemala, Giovani lavoratori dei cinque continenti: storie di emarginazione e di liberazione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto