José Luís Mendonça
Gulungo Alto, 24/11/1955


Giornalista e scrittore angolano, José Luís Mendonça si è laureato in Giurisprudenza presso l'Università Agostinho Neto. È membro dell'Unione degli Scrittori angolani.
Ha pubblicato il suo primo libro, Pioggia Novembrina, nel 1981, e fa parte della “Generazione di incertezze”, gruppo di giovani letterati angolani attivo nei primi anni ’80. Gruppo eterogeneo per formazione ma che condivide la medesima la realtà storica e sociale, questa generazione di scrittori comprende, tra gli altri, John Maimona, José Eduardo Agualusa, Lopito Feijoo, Ana Paula Tavares, João de Melo, Ana Santana.
Disincantata e inquieta, la poetica dell'autore, come quella di molti altri di questa generazione, nasce dalle sensazioni di angoscia e delusione causate dalla guerra e dalla carestie di quegli anni, e dalla disillusione causata dal fallimento delle utopie rivoluzionarie degli anni ’60 e ’70 di una nuova nazione indipendente che non riesce a mantenere le promesse di libertà, giustizia e uguaglianza.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto