Maria Eugénia Neto

FAAN Fundação António Agostinho Neto (Fondazione António Agostinho Neto)

Maria Eugenia Neto è nata nel 1934 a Tras dos Montes (Portogallo) ed è cresciuta a Lisbona.Ha studiato disegno e lingue straniere e partecipato ai cori del Conservatorio Nazionale Portoghese. Ha pubblicato le sue prime poesie e articoli sulla stampa portoghese. Nel 1948, in un circolo di intellettuali africani, conosce Agostinho Neto, che sposa dieci anni dopo. Durante la lotta armata per la liberazione nazionale contribuisce intensamente alla diffusione delle poesie attraverso programmi radiofonici e articoli di giornale all'estero. In Angola è stata direttore dell’Organização da Mulher Angolana. Ha pubblicato, tra gli altri titoli, ...E nas florestas os bichos falaram (1977), un libro che ha meritato il Premio d'Onore del comitato culturale della DDR e poi l'esposizione alla manifestazione “Il libro più bello del mondo” tenuta a Lipsia, Foi esperança e foi certeza (Luanda, 1976) e The Sound of kissanges (Luanda, 2000).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto