Renzo Paris
Celano, 01/01/1944
Università degli Studi della Tuscia
Dipartimento per lo Studio delle Lingue e delle Civiltà Classiche e Moderne - CI.CLA.MO

Renzo Paris, poeta e scrittore italiano, ha insegnato Letteratura francese nelle Università degli Studi di Salerno e della Tuscia. Ha collaborato con quotidiani e riviste, tra cui “il manifesto”, “Liberazione”, “Corriere della Sera”, “L'Espresso”. Oltre a importanti studi su Alberto Moravia, come saggista e traduttore si è dedicato, tra gli altri, a Flaubert, Apollinaire e Prévert. Tra i suoi romanzi: Cani sciolti (1973), Frecce avvelenate (1974), Cattivi soggetti (1988), Le luci di Roma (1991), Ultimi dispacci della notte (1999), La croce tatuata (2002) e I ballatroni (2005). Ha raccolto le sue poesie in Album di famiglia (1990).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto