Romina Carboni
Bellinzona, 18/04/1977
Università degli Studi di Cagliari

Romina Carboni ha conseguito il Dottorato di Ricerca presso la Eberhard Karls Universität di Tübingen con una ricerca incentrata sul culto di Ecate in Grecia e Asia minore, attualmente in fase di pubblicazione sulla collana Tübinger Archäologische Forschungen (VML). Collabora attivamente con l’Università degli studi di Cagliari, dove ha conseguito la laurea in Lettere Classiche con indirizzo archeologico e la Specializzazione triennale post-Lauream in archeologica classica con una tesi sull’iconografia della prothesis e dell’ekphorà in Grecia. Attualmente è titolare di un assegno di ricerca presso l’ateneo cagliaritano incentrato sui culti di natura agrario-fertilistica e della sanatio in Sardegna, tema di ricerca per il quale ha usufruito anche di una borsa biennale per Giovani Ricercatori. Dirige sul campo lo scavo di Nora per conto dell’Università di Cagliari e conduce ricerche nell’ambito del Laboratorio di Iconografia e Iconologia del mondo classico Eikonikos, diretto dal prof. Marco Giuman.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto