Maria Valeria Ingegno
Firenze, 20/12/1972

Centre national de la recherche scientifique (CNRS)

Maria Valeria Ignegno è nata il 20 dicembre 1972 e ha conseguito la Laurea in Storia della letteratura latina medievale all’Università di Firenze, Facoltà di Lettere, con la votazione “Trenta e lode e le congratulazioni della giuria” nel 1998. Nel 2009 ha conseguito il Diploma di dottorato in Studi medievali conseguito con il giudizio “Très honorable” all’EPHE. (École Pratique des Hautes Études, Section de Sciences Religieuses, Parigi, Sorbonne). Fra le sue pubblicazioni: « Matrimonio e divorzio in Gilberto Porretano (I Cor. VII, 1-16) », in Revue d’Études Augustiniennes et patristiques LVI (2010); Le texte biblique adopté au XIIe siècle par trois commentaires de la Ire Épître de Paul aux Corinthiens: Le cas de Gratia Dei, de Gilbert de la Porrée  et de l’Anonyme poitevin, in Traduction et texte sacré (Fès, 18–19 aprile 2012), Fès, 2014.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto