Fiammetta Palmieri
Roma, 02/02/1969
Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento Affari Giuridici e Legislativi

Magistrato ordinario di terza valutazione di professionalità, si è laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Roma “La Sapienza” nel 1992, con la votazione di 110/110 e lode discutendo la tesi di laurea in diritto fallimentare, dal titolo “Le procedure concorsuali nell’ordinamento federale degli Stati Uniti di America, con particolare riguardo alla Reorganization”. Relatore della tesi, Chiarissimo prof. Nicola Picardi.Dall’11 ottobre 2007 ad oggi: è stata posta fuori dal ruolo organico della magistratura per essere addetta in qualità di esperto, ai sensi dell’art 6 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 303, al Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi della Presidenza del consiglio dei ministri (DAGL). Dal 7 maggio 2001 all’10 ottobre 2007 ha svolto attività giudiziaria presso il tribunale di Frosinone. È stata nominata uditore giudiziario con D.M. 12/7/1999 ed è stata destinata, per il periodo del prescritto tirocinio, al Tribunale di Roma dove ha svolto sia quello ordinario che quello mirato; al compimento di quest’ultimo è stata destinata al Tribunale di Frosinone con funzioni di giudice. Dal 1996 al 1999 ha svolto un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa con la Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA), presso la cattedra di “Sistemi giuridici comparati”. Esperta presso il Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi della Presidenza del consiglio dei ministri (DAGL).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto