Francesca Condoluci


Francesca Condoluci nasce a Torino nel 1985. Qui trascorre parte della sua infanzia e, successivamente, trasferitasi in un piccolo centro nella provincia di Reggio Calabria intraprende la sua carriera artistica all’Istituto Statale d’Arte di Cittanova (Rc).
Da sempre attratta dai grandi maestri dell’arte e della pittura, sviluppa il suo talento artistico verso il disegno, il colore e la progettazione grafica, ma ciò che l’attrae maggiormente è la Fotografia. Questo suo grande amore, se pur nato in età adolescenziale, continua durante gli studi all’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, accompagnandola per tutto il suo percorso artistico, portandola a livelli altissimi come infatti conferma l’avvenuta partecipazione alla Biennale di Venezia nel 2011 nel padiglione delle Accademie, grazie ad alcuni particolari ed insoliti scatti. Questi suoi piccoli reportage, ci portano alla memoria un qualcosa di arcaico e di moderno allo stesso tempo: l’immagine ferma nell’istante in cui il culmine dell’azione dà senso allo scatto, ci ricorda le composizioni della pittura del Quattrocento, mentre l’occhio osservatore capace di cogliere l’emozione celata in un volto o in un gesto qualsiasi, ci riportano un sapore “bressoniano”.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto