Pier Carlo Begotti
Università degli Studi di Udine
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere
Storiadentro. Rivista di studi storici su Conegliano e sul Coneglianese
Riviste di settore

È nato a Gorgo al Monticano (Tv) nel 1954 e vive a Pasiano di Pordenone; si è laureato in Lettere (Venezia, 1996) con la tesi Statutaria del Friuli Occidentale; ha conseguito il dottorato di ricerca in Ladinistica e Plurilinguismo (Udine, 2005) con la tesi Dalle teorie generali sulla terminologia di una lingua di minoranza alle proposte di progetti pratici per lo sviluppo del friulano. Ha ricevuto ulteriori specializzazioni in Storia Medievale (1984, Centro di Studi Storici Giacomo di Prampero, Tavagnacco, Ud; 2004 e 2005, Gobierno de Navarra, XXXI e XXXII Semana de Estudios Medievales, Estella/Lizarra) e in Terminologia (2001, TERMCAT, Barcellona; 2002, TERMCAT, Barcellona; 2003, Unione Latina / Università di Corsica, Corti/Corte; 2003, Consello da Cultura Galega / AETER / TERMIGAL, Santiago de Compostela); è Socio corrispondente nazionale della Deputazione di Storia Patria per il Friuli (1996), Vicepresidente della Società Filologica Friulana (2001), Membro dell’Accademia San Marco di Pordenone (2001), ricercatore (2001) nell’ambito del gruppo di lavoro LINMITER (Terminologia delle Lingue Latine Minori) della Unione Latina (Parigi). Attualmente insegna Lingua friulana all’Università di Udine (Sede di Gorizia). È stato Presidente del Consorzio Centri Friûl Lenghe 2000 (2002-2005) e della Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane (2005-2006), direttore di “Strolic Furlan” (1994-2002) e di “Sot la Nape” (2002-2005). Ha coordinato per conto della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia il gruppo di lavoro che ha preparato il testo della nuova legge regionale sulla tutela della lingua friulana.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto