Emilia CORRADI
Sora, 08/10/1967
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara
Dipartimento Composizione Architettonica e Urbana

Professore a contratto per la cattedra di Composizione 1 e Teoria e Tecnica della Progettazione Architettonica presso la facoltà di Architettura di Pescara e di Caratteri Tipologici e Morfologici dell’Architettura per la Facoltà di Architettura di Parma.
Assegnista di ricerca in Composizione dal 2003 al 2007 presso la facoltà di Architettura di Pescara in relazione alla ricerca “Infrastruttura, territorio e paesaggi fluvio-marittimi”.
Dottore di ricerca in composizione architettonica, si è occupata di infrastrutture viarie e paesaggio, con una tesi dal titolo “Spazi Sospesi- L’architettura di ponti e viadotti nella costruzione del paesaggio attraversato”. Svolge attività didattica e di ricerca presso la facoltà di Architettura di Pescara, lavorando prevalentemente su temi legati alla modificazione e costruzione dei nuovi paesaggi infrastrutturali.
Fa inoltre parte della redazione della rivista PPC, e dell’Agenzia NEMO, partecipando all’organizzazione di convegni e conferenze internazionali. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali tra cui il concorso per la realizzazione della nuova sede della Facoltà di Giurisprudenza e della Scuola di Specializzazione in Beni Culturali a Foggia conseguendo il primo premio, il concorso Europan 7 (progetto segnalato), il concorso “Interpretazioni di paesaggio-Strategie e progetti per Appennino Parco d’Europa” (primo premio), il “Concorso Nazionale di idee la realizzazione di percorsi ciclabili e pedonali in luoghi di interesse paesaggistico a Porto San Giorgio” (primo premio), Bando di Gara per l’attuazione del Piano di Recupero di Piazza Garibaldi e area ex Orfeo/Serafini nel Comune di porto S.Elpidio (Ap) (progetto vincitore), I° concorso nazionale di Idee Viale Giotto: il parco della memoria (secondo premio) indetto dal Comune di Foggia Tra le varie opere realizzate ha curato il restauro della sede del Banco di Napoli di Chieti, oltre che l’allestimento per il museo delle “Tradizioni Popolari” nel Castello Medioevale di Roccacasale (Aq).
Ha partecipato a diversi concorsi di progettazione con la Prof. Carmen Andriani con la quale abitualmente collabora nell’attività didattica. I suoi progetti sono pubblicati su cataloghi e riviste nazionali ed internazionali. Svolge attività professionale a Chieti, occupandosi prevalentemente di progettazione e consulenza paesaggistica.
Ha tenuto lezioni presso la facoltà di Architettura di Napoli “Federico II” e la Facoltà di Architettura di Ferrara.
Ha partecipato a numerosi workshop tra cui: “Dall’Aereoporto al Porto”, organizzato dalla Facoltà di Architettura di Pescara, e dalla Scuola di Architettura di Clermont Ferrand, è relatore nel I° Cogresso Nazionale dei Dottorati di Ricerca in Composizione Architettonica organizzato dal Politecnico di Torino, MURST, CNR, Conferenza dei Presidi delle Facoltà di Architettura Italiane,European Association for Architectural Education.
è tutor nel seminario di progettazione “La Via Verde” organizzato dalla Facoltà di Architettura di Pescara, Comune di Pescara, Università di Delft (Paesi Bassi).
è tutor nel workshop di progettazione “Lo spazio dei viadotti urbani” svolto nell’ambito del master interuniversitario di II livello, organizzato dalla Facoltà di Architettura di Pescara, ANAS, e altri Ha curato l’ossimoro “Dettagli Territoriali – Progetti per Vasto (Sala Editore, Pescara, 2003).
Collabora con la rivista Parametro sulla quale ha pubblicato tra le altre cose il saggio: “Dal sublime all’inconsapevole: i viadotti dell’autostrada del Sole” Marzo/Aprile 2005 N. 256, un’ intervista a Carmen Andriani sulla professione di Architetto in Italia “ Maggio/Giugno 2005 N. 257, un’ intervista a Mosè Ricci sul tema dell’Alta velocità in Italia, Luglio/Agosto 2005 N. 258.
Ha pubblicato il saggio “Territori senza evidenti perimetrazioni: forme e paesaggi infrastrutturali del territorio italiano” sulla rivista mensile”Estimo e Territorio“ Febbraio 2005 N. 2, Il Sole 24Ore Edizioni Cura (con Carlo Pozzi e Ettore Vadini) per la Collana: Quaderni di PPC del DAU- Pescara: “Quaderno Uruguay” (Tinari Editore- Chieti).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto