Anacleto D’Agostino
Vibo Valentia, 27/12/1975
Università degli Studi di Firenze
Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (SAGAS)

Anacleto D’Agostino è archeologo del Vicino Oriente. Ha preso parte a missioni di scavo e ricognizione in Siria, Turchia e Iraq ed ha insegnato come docente a contratto nelle Università di Firenze, Pisa e Siena. Attualmente è assegnista di ricerca in Archeologia e Storia dell'Arte del Vicino Oriente antico presso l’Università degli Studi di Firenze e vicedirettore della missione archeologica italiana a Uşaklı Höyük, in Anatolia centrale. Al momento si sta occupando di cultura materiale e modelli di insediamento in Alta Mesopotamia e Anatolia sud-orientale tra III e I millennio a.C.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto