Fabrizio Astolfi
Terni, 20/06/1975


Fabrizio Astolfi ha conseguito il dottorato in Storia contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche della Sapienza Università di Roma. Ha collaborato con la cattedra del prof. Giovanni Aliberti negli anni accademici 2006-2007 e 2007-2008. Ha pubblicato: La proposta di Costantino Mortati in Assemblea Costituente su “Italia Contemporanea”; I repubblicani, i liberali, l’Uomo Qualunque alla Costituente, in E. Bernardi, F. Lucarini (a cura di), Il Lazio e la Costituente (Carocci, 2007); Terni nel Parlamento italiano (1923-1943) (voll. 2, 3-I, 3-II, CESTRES, 2008-2010); Appunti per una storia della Resistenza nell’area dei monti Cimini (Ghaleb, 2008); L’ospite inatteso nel palazzo. La stampa parlamentare in Italia dalla fine dell’Ottocento al delitto Matteotti (Rubbettino, 2009), con cui ha vinto il Premio per l’informazione politico-parlamentare “Ettore Tito”; La Resistenza come mito di fondazione, in M. de Nicolò (a cura di), Dalla trincea alla piazza. L’irruzione dei giovani nel Novecento (Viella, 2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto