Brahima Kone


Brahima Kone, nato ad Abidjan nel 1972, di professione tassista, attualmente autista privato e giardiniere, ha ottenuto l’asilo politico in Italia dopo essere fuggito dalla Costa d'Avorio in preda alla guerra civile. Musulmano praticante, è padre di tre figli che si esprimono nelle tre lingue della famiglia: Dioula, francese, italiano.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto