Alessandro Martini
Université de Fribourg
Faculté des lettres

Alessandro Martini (Cavergno, Svizzera, 1947) è professore emerito dell’Università di Friburgo, dove è stato ordinario di letteratura italiana. Si è dedicato soprattutto alla letteratura del Seicento, in particolare a Giovan Battista Marino. Ha studiato in numerosi saggi le forme peculiari della poesia cinque-secentesca: il madrigale, la canzone e canzonetta e ha posto particolare attenzione all'organizzazione del libro poetico. Altro suo polo di interesse è la letteratura dell’Otto-Novecento: Manzoni, Leopardi, Tommaseo e Carducci, le occasioni musicali della poesia novecentesca. Si occupa delle carte inedite di suo padre Plinio, poeta e narratore dell’originaria valle alpina.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto