Gabriele Proglio
Alba, 02/12/1977
Università di Torino
Dipartimento di Studi Umanistici

Gabriele Proglio è dottore di ricerca in Storia culturale presso l’Università di Torino e Research fellow presso l’European University Institute di Fiesole. Nel contesto del progetto B.A.B.E. (Bodies Across Borders: Oral and Visual Memory in Europe) coordinato da Luisa Passerini e basato all’EUI di Fiesole, sta svolgendo una ricerca sulle migrazioni dal Corno d’Africa in Europa. Si occupa di storia coloniale e di teoria postcoloniale, di storia orale, di studi sulla memoria. Ha pubblicato Memoria oltre confine. La letteratura postcoloniale italiana in prospettiva storia (Ombre Corte, 2012), ha curato i tre volumi sugli Orientalismi italiani (Antares, 2011–13) e scritto numerosi saggi sui processi culturali di costruzione dell’alterità. È tra i fondatori di InteRGRace (Interdisciplinary Research Group on Race and Racism), gruppo interdisciplinare di ricerca sulla razza e sui razzismi.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto