Massimo Longo Adorno
Patti, 27-04-1970
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Studi sulla Civiltà Moderna e la Tradizione Classica

Massimo Longo Adorno è nato a Patti, il 27 aprile 1970. È laureato in Giurisprudenza (tesi sulla condizione giuridica e le vicende storiche degli Ebrei di Sicilia) e in lettere (tesi sulle potenze scandinave durante la Guerra dei Trent'anni). Si è occupato in precedenza di Storia del movimento sionista (con particolare riguardo alle vicende del "sionismo revisionista"), della Shoah in Italia e della penisola scandinava durante la Seconda guerra mondiale. Il suo volume Gli ebrei fiorentini dall'Emancipazione alla Shoah è apparso con la casa editrice Giuntina nel 2003. Nel 2010 ha pubblicato per i tipi della casa editrice Franco Angeli il volume La guerra d'inverno. Finlandia e Unione sovietica 1939-1940. Svolge attività di ricerca presso la cattedra di storia contemporanea della Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università di Messina. Si occupa prevalentemente di storia europea del Novecento.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto