Davide SISTO
Torino, 02.06.1978
Università di Torino
Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione

Davide Sisto è tanatologo e ricercatore post–doc in Filosofia presso l’Università degli Studi di Torino. Si occupa del tema della morte da un punto di vista filosofico in riferimento sia all’ambito medico sia alle teorie del postumano e alla cultura digitale. Docente per il Master “Death Studies & the End of Life” dell’Università di Padova e presso il Collegio di Milano, collabora con Infine Onlus di Torino, di cui è membro del comitato scientifico e co–responsabile del blog “Si può dire morte”, con la Fondazione Memories di Milano, con il Cespec (Centro Studi sul Pensiero Contemporaneo) di Cuneo. È altresì studioso del pensiero filosofico di Schelling e del romanticismo tedesco. È autore di una settantina di saggi su riviste nazionali e internazionali. Tra le sue monografie: Lo specchio e il talismano. Schelling e la malinconia della natura (Milano 2009), Narrare la morte. Dal romanticismo al post–umano (Pisa 2013), Schelling. Tra natura e malinconia (Barcelona–Milano 2016, tradotto recentemente in portoghese).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto