Irene Palladini
Carpi, 10/10/1974


Irene Palladini è dottore di ricerca presso il Dipartimento di Italianistica delle Università di Bologna e di Roma “Tor Vergata”. Ha pubblicato i saggi: Draghi, grifoni e altri animali fantastici, in Gli animali della letteratura italiana (a cura di G.M. Anselmi e G. Ruozzi, Roma 2009); Latte, in Banchetti letterari (a cura di G.M. Anselmi e G. Ruozzi, Roma 2011); Tra autobiografia e teatro: Carlo Goldoni e Tra autobiografia e teatro: Vittorio Alfieri, in Itinerari nella letteratura italiana, da Dante al Web (a cura di N. Bonazzi, A. Campana, F. Giunta, N. Maldina, Roma 2013); L’orizzonte di bruma: identità e scritture nel paesaggio emiliano e L’utopia del nomade. Nel 2012 ha pubblicato i volumi Il marchio della bestia e altri saggi (Roma) e La persistenza della voce (Roma).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto