Adriano Sconocchia

Adriano Sconocchia s è laureato in Lettere presso la Sapienza Università di Roma con una tesi sui rapporti tra Roma e Venezia agli inizi del Seicento. Si è poi dedicato allo studio degli aspetti sociali nell’ambito della storia dello Stato pontificio. Ha collaborato alla mostra documentaria “Giustizia e Criminalità a Cori in età moderna” e nel 2009 ha tenuto un seminario sul brigantaggio nello Stato pontificio presso l’Università degli Studi Roma Tre. Ha pubblicato due saggi storici, La banda Panici al tramonto dello Stato Pontificio e Le camicie rosse alle porte di Roma, e il romanzo storico Il mastro di Mesa. È autore, regista e interprete di testi teatrali, tra cui l’atto unico Bustop, tradotto in cirillico e pubblicato a Mosca nel 2010.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto