Franco Bassanini

ASTRID. Fondazione per l’Analisi, gli Studi e le Ricerche sulla Riforma delle Istituzioni Democratiche

Franco Bassanini, professore ordinario di diritto costituzionale, membro del Parlamento italiano dal 1979 al 2006, è stato Ministro nei governi Prodi I, D'Alema e Amato II (1996-2001). Nato a Milano nel 1940, ha insegnato nelle Università di Roma, Milano, Firenze, Trento e Sassari. E' Presidente della Cassa depositi e prestiti e della Fondazione ASTRID, un think tank specializzato nelle ricerche e negli studi sulle riforme istituzionali, le politiche pubbliche, le istituzioni europee, la finanza pubblica e l’e-government, che raccoglie circa 300 accademici, parlamentari ed esperti (www.astrid.eu). È Vicepresidente dell’Investment Board del Fondo Inframed (Fondo equity per le Infrastrutture nel Mediterraneo), Presidente del Consiglio di Amministrazione di Metroweb Italia SpA, Presidente del Long-Term Investors Club, Vicepresidente dell’European Long Term Investors Association, membro del Supervisory Board del Fondo europeo “Marguerite” (2020 Equity Fund for Infrastructure, Energy and Environment), e della Giunta dell’Assonime. Dal 1996 al 1998, è stato Ministro per la Funzione Pubblica e gli Affari Regionali nel I Governo Prodi. Dal 1998 al 1999 è stato Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio nel I Governo D'Alema. Dal dicembre 1999 al giugno 2001 è stato Ministro per la Funzione Pubblica nel secondo Governo D'Alema e nel secondo Governo Amato. È membro della Commission pour la libération de la croissance française (Commissione Attali) istituito da Nicolas Sarkozy. Ha fatto parte del Consiglio d'amministrazione dell'ENA (Ecole nationale d'Administration) (2001-2005), del Comité d'évaluation des stratégies ministérielles de réforme (2003-2005), e dell'Advisory Board del Segretario generale dell’ONU per le ICT (2001-2006). Ha pubblicato 18 libri e circa 300 articoli scientifici su argomenti di diritto costituzionale, diritto dell'economia, politica delle istituzioni, diritto europeo, diritto amministrativo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto