Silvia Cimino
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica

La dottoressa Cimino, è un Membro Ordinario dell’Associazione Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Infanzia, dell’Adolescenza e della Famiglia (AIPPI), e Membro della Società Italiana di Ricerca, Clinica e Intervento Perinatale - SIRCIP (Presidente prof.ssa Renata Tambelli).
Nei suoi studi ha approfondito diverse tematiche nell’area della psicologia clinica collegate all’età evolutiva e alla genitorialità, focalizzando il suo interesse nell’ambito della valutazione e dell’intervento. In particolare, per l’infanzia i suoi temi di ricerca si sono rivolti prevalentemente ai disturbi alimentari che si presentano nei primi tre anni di vita, al quadro clinico della depressione, alla genitorialità e al ruolo della psicopatologia materna nello sviluppo dei figli. In questo ambito conduce da oltre dieci anni uno studio longitudinale su un campione di famiglie con figli che hanno ricevuto una diagnosi di anoressia infantile nei primi tre anni di vita.
Nel campo dell’adolescenza ha affrontato il quadro clinico della depressione e l’area dei comportamenti a rischio, con particolare riferimento all’incidentalità giovanile e alle conseguenze di esperienze traumatiche sul funzionamento psicologico individuale.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto