Călin Teutișan
Lechința, 09/10/1969
Universitatea Babeş-Bolyai
Departamentul Literaturã românã, teoria literaturii și etnologie

Călin Teutișan è Storico e Critico letterario, Dottore di Ricerca in Filologia, Professore Associato presso la Facoltà di Lettere dell’Università Babeş-Bolyai di Cluj-Napoca, dove insegna Storia della Letteratura Rumena, Critica e Teoria della Letteratura, Storia delle Idee Letterarie. È Direttore del Centro di Ricerche Letterarie ed Enciclopediche dell’Università Babeş-Bolyai di Cluj-Napoca, è Redattore capo della Rivista Internazionale Synergies Roumanie.
È stato fondatore e redattore della rivista letteraria e culturale Direcţia 9 (1992-1995). È membro dell’Unione degli Scrittori della Romania e della Società di Scienze Filologiche della Romania. Volumi pubblicati:Feţele textului (2002); Eros şi reprezentare. Convenţii ale poeziei erotice româneşti (2005); Textul în oglindă. Reflexii ale imaginarului eminescian (2006). È coautore di numerosi volumi collettivi e di dizionari: Dicţionar analitic de opere literare româneşti, vol. I-IV (1998-2003, 2007, edizione definitiva); Dicţionarul cronologic al romanului tradus în România de la origini până la 1989 (2005); Meridian Blaga, vol. V, tomo 1: Literatură (2005); Hortensia Papadat-Bengescu – vocaţia şi stilurile modernităţii (2006); Poetica dell’immaginario, coordinatrice Gisèle Vanhese (2010); Spiritul critic la Liviu Petrescu (2011); Dicţionarul cronologic al romanului românesc. 1990-2000 (2011). Pubblica studi e saggi in riviste specialistiche e accademiche come Tribuna, Apostrof, Steaua, Viața românească, Contemporanul-Ideea europeană, Limbă și literatură, Synergies Roumanie, Studii literare, Vatra, Observator cultural etc. Premi: Premio del Salone Internazionale del Libro, Cluj (1992); Premio al Concorso Nazionale per la saggistica “Mihai Eminescu”, Cluj (1994); Premio al Concorso Nazionale di saggistica “Liviu Rebreanu”, Cluj (2002); Premio dell’Unione degli Scrittori della Romania, Filiale di Cluj, per il debutto critico in volume (2003); Premio per la critica letteraria “Ioana Em. Petrescu” dell’Unione degli Scrittori della Romania, Filiale di Cluj (2005); Premio per la critica “Mircea Zaciu” dell’Unione degli Scrittori della Romania, Filiale di Cluj (2006); Premio di eccellenza per i gruppi di ricerca scientifica dell’Università “Babeş-Bolyai” (2010); Premio per la critica letteraria della Rivista Mişcarea literară (2012).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto