Giuseppe Brunod

CeSMAP - Centro Studi e Museo d’Arte Preistorica

Giuseppe Brunod è ricercatore della preistoria in Valcamonica, è stato il primo in Valcamonica a dare inizio a studi e ricostruzione delle tecniche di fusione del bronzo antico. Le fusioni sono state sperimentate a lungo nell'officina-laboratorio di Giuseppe Belfiore di Cerveno presso la quale per anni si sono attualizzate e reimparate le tecniche di fusione del primo metallo dell'umanità, cioè il bronzo. Per le sue particolari conoscenze tecnico scientifiche e per gli studi iconografici compiuti nel campo della grafica antica Brunod viene ora sempre più apprezzato all'estero dove collabora con specialisti dell'età del Rame e della grafica preistorica. Per iniziativa dello stesso sono in corso ricerche archeo-astronomiche sull'anfiteatro romano di Bene Vagienna e vanno concretizzandosi alcune ricerche intraprese sulle rocce di Carpene di Sellero. Attualmente sta preparando un volume per l’associazione "Cristoforo Beggiami" con la collaborazione del gruppo "Ad Quintum" sulle miniere di Sellero, Novelle, in Valcamonica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto