Pietro Spera
Genova, 30/11/1962
Tribunale di Genova
Prima Sezione Civile

Pietro Spera è stato giudice presso il Tribunale di Lecco. Nel 2003 è stato nominato dall’Alto Rappresentante della Comunità Internazionale in Bosnia-Erzegovina giudice internazionale presso la State Court di Sarajevo, in collegamento con l’ICTY dell’Aja. Successivamente è stato nominato giudice della c.d. War Crimes Chamber con competenza in crimini di guerra. In tale qualità ha presieduto o ha partecipato a rilevanti processi in tema di corruzione, attentato all’unità dello Stato, traffico di esseri umani, crimini di guerra e contro l’umanità. Nel 2008 è stato selezionato dal Ministero degli Esteri italiano per l’incarico di Capo del “Progetto Giustizia” in Afghanistan, e ha quindi assunto tale posizione presso l’ambasciata italiana a Kabul, occupandosi delle riforme del sistema giudiziario afgano, compito affidato all’Italia a seguito della Conferenza di Tokio del 2002. Nel 2010 è tornato a esercitare funzioni giurisdizionali in Italia presso il Tribunale di Genova sperimentando l’applicazione di efficienti tecniche di case management utilizzate all’estero nella gestione del proprio stock di cause.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto