Antonino Spada
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale e dei Materiali

L’ingegnere Antonino Spada consegue la Laurea in Ingegneria Civile (indirizzo strutture) presso l’Università di Palermo il 21/04/2005 (con voto 110/110, lode e menzione alla tesi ed alla carriera universitaria). Dal 04/11/2007 al 09/10/2008 effettua una esperienza di ricerca all’estero in qualità di Visiting Scholar presso il Department of Civil and Environmental Engineering dell’Università di Pittsburgh (Pennsylvania, USA). Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria delle Strutture presso l’Università di Palermo il 20/04/2009. Dal 29/06/2009 al 19/12/2012 è titolare di Assegno di Ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale ed Aerospaziale dell’Università di Palermo. Il 28/06/2011 è nominato Cultore del Settore Scientifico Disciplinare ICAR/08 “Scienza delle Costruzioni”. Dal 20/12/2012 è Ricercatore T.D. (art. 24 L340/10) in servizio presso il DICAM dell’Università di Palermo (Area CUN 08 – SSD ICAR/08).
Le attività di ricerca finora svolte riguardano:
— Modellazione di elementi finiti originali di interfaccia e di interfase sfruttando le teorie dell’Elastoplasticità e della Meccanica del — Danneggiamento Continuo, con applicazioni ai giunti adesivi/coesivi dei materiali quasi-fragili.
— Applicazione del metodo non distruttivo delle Emissioni Acustiche per il monitoraggio di materiali e strutture.
— Analisi numeriche multiscala con il supporto dei metodi “meshless” per la simulazione di elementi strutturali con conformazione periodica.
— Analisi numeriche non-lineari di strutture intelaiate a plasticità concentrata.
I risultati attualmente ottenuti sono riportati in pubblicazioni a rilevanza nazionale ed internazionale.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto